SARONNO – E’ stata una mattinata di passione per i saronnesi che a causa dell’assalto al portavalori avvenuto in autostrada intorno alle 7 hanno dovuto fare i conti con una viabilità praticamente bloccate.

Punto più critico è stato ovviamente lo svincolo autostradale di Saronno: nonostante i cartelli informativi la chiusura dell’ingresso in direzione Como ha provocato lunghissime code e rallentamenti anche tra coloro che erano invece diretti a Varese perchè molti veicoli diretti a Como tentavano i raggiungere comunque l’ingresso facendo un’inversione all’ultimo minuto.

Colonne di veicoli e traffico a passo d’uomo anche alla Cassina Ferrara: sapendo della chiusura dell’autostrada in molti hanno scelto le strade interne e così dentinaia di camion, pullman e vetture si sono riversate nelle strette viette della frazione saronnese e del centro di Rovello Porro.

Centinaia gli automobilisti arrivati al ritardo al lavoro: rallentamenti anche al tribunale cittadino con molti avvocati provenienti dal Comasco bloccati nel traffico. Tra i mezzi bloccati dal traffico anche alcuni pullman di bimbi delle scuole solaresi dirette a Saronno per un’uscita didattica.

08042013