Angelo veronesi SARONNO – La Lega Nord saronnese si attiva per salvare il tribunale cittadino. Dopo l’iniziativa del leghista Fabrizio Cecchetti, vicepresidente della Regione, anche a Saronno i leghisti si mobilitano per salvare il tribunale cittadino dai tagli.

Lunedì mattina è stata presentata in Municipio un’interrogazione tribunale bandiere sgualcite (2)da parte del consigliere comunale del Carroccio Angelo Veronesi per chiedere all’Amministrazione cosa stia facendo per “salvare” il tribunale cittadino. Sono, invece, già noti i passi avanti sull’iter per tenere a Saronno il servizio del giudice di pace, anche sulla cooperazione con i sindaci dei comuni limitrofi con i quali manca solo l’accordo sulla parte economica.

Ecco il testo integrale dell’interrogazione

Oggetto: Interrogazione sul Tribunale di Saronno

Premesso che

Il Tribunale di Saronno (da qui in avanti Tribunale) riveste un ruolo importante per la vita della Città e del circondario

Il Tribunale è efficiente ed efficace

La chiusura del Tribunale comporterebbe una spesa in termini di tempo e di soldi da parte dei cittadini e delle forze dell’ordine che lo frequentano

Visto che

Abbiamo appreso che vi è in progetto la chiusura del Triunale

Considerato che

Abbiamo appreso che molti Comuni di Città, in cui vi sono Tribunali analoghi a quello di Saronno ed in progetto di chiusura, abbiano intrapreso azioni legali con ricorsi e analoghi per opporsi alla chiusura dei propri Tribunali

Vista l’urgenza del probabile progetto di chiusura del Tribunale

Chiediamo

Cosa sta facendo il Comune di Saronno per impedire che il Tribunale venga chiuso

Se il Comune di Saronno ha intrapreso azioni legali per opporsi alla chiusura del Tribunale e averne copia

Attendendo una risposta nei termini previsti dal Regolamento sopra citato e nei termini di legge, colgo l’occasione per porgere distinti saluti ringraziando per la disponibilità in una celere risposta, vista l’urgenza della situazione.