CARONNO PERTUSELLA – Chi ben comincia… e infatti il presidente della Rheavendors Caronno, Giorgio Turconi, non nasconde la propria soddisfazione per il buon debutto della sua squadra nella stagione ufficiale, con il concentramento C della Coppa Italia di softball A2 ospitato lo scorso fine settimana sul campo di Bariola.

“Due nette vittorie della Rheavendors Caronno e perfect game, in 5 inning, di Debora Moretto, sono il nostro bilancio” riepiloga Turconi. Che quindi fa la cronistoria della manifestazione:”Al Francesco Nespoli in campo anche Bulls Rescaldina e Old Parma. Nel primo incontro bastano quattro inning alle caronnesi per avere ragione del Rescaldina. Dopo una partenza con 3 punti in apertura, big inning con 7 segnature (due valide per Oddonini, Emanuele e Salvioni). In pedana parte Moretto, sostituita da Bollini al secondo inning, finale Caronno 11-Rescaldina 0″.

softball rhea archivio (4)

Prosegue Turconi:”Nel secondo incontro, partita aperta tra Parma e Rescaldina, che arrivano sul 3 pari al quinto inning. Al sesto i 3 punti decisivi delle emiliane, che piazzano 3 valide decisive. Finale Parma 6 – Rescaldina 3. Il terzo incontro tra Caronno e Parma vede il dominio in pedana di Debora Moretto (9 strike out in 5 inning e perfect game). In attacco la Rheavendors segna al secondo, ma non concretizza i numerosi corridori in base, fino al big inning alla quarta ripresa. Sono 7 le segnature, che sfruttano un calo della lanciatrice e qualche indecisione difensiva. Finale Caronno 8 e Old Parma 0″.

Il concentramento ha anticipato quello che sarà la regular season, le tre squadre (più Saronno) daranno infatti vita al girone B della A2 softball 2013.

Si replica a Parma domenica 14 aprile per definire la squadra che disputerà la final four del 31 agosto, con la Rheavendors favorita d’obbligo.

090413