SARONNO – La pagina Facebook dei fans dei rapinatori del furgone blindato non c’è più: dopo avere raccolto oltre duecento “mi piace” in poche ore, è stata rimossa dal popolare social network, probabilmente direttamente dal suo autore, che resta misterioso; probabilmente per evitare problemi con la legge dopo che molti utenti di Facebook avevano giudicato l’iniziativa decisamente “sopra le righe” e dopo che c’erano state anche le proteste di alcune guardie giurate, come quelle che durante la rapina di lunedì mattina sull’autostrada A9 si erano ritrovate a rischiare la vita.

assalto blindato A9 (1)

Le indagini sul “colpo” del secolo, quanto meno nel Saronnese, intanto vanno avanti, coordinate della questura di Como: i giornali svizzeri hanno in questi giorni parlato di una possibile fuga oltre confine da parte della gang, composta sicuramente da più di dieci persone, ma al momento si resta nel campo delle ipotesi, non confermate dagli inquirenti.

130413

1 commento

  1. Sono una cittadina saronnese. Innanzitutto complimenti per la vostra finestra sulla mia realtà quotidiana.
    Rimango basita e sconcertata davanti a queste notizie. Sarebbe bello visto che avete toccato il tasto di Twitter e Facebook, raccogliere sotto forma di vademecum quali sono i profili e le pagine dei personaggi politici, del mondo delle associazioni e della cultura più importanti e seguite.

    Con sincerità
    Matilde

Comments are closed.