GERENZANO – Morso da un cane, aveva denunciato il suo proprietario, finito quindi a giudizio per “lesioni”, visto che l’animale andava a spasso senza museruola, ma al processo tutto si è concluso con una stretta di mano.

chiesa gerenzano

La “parte lesa”, di fronte al giudice di pace Erminio Venuto al palazzo di giustizia di Saronno, ha ora deciso di ritirare la querela: il dibattimento non c’è stato e la vicenda è stata subito archiviata. Compreso il rammarico del proprietario del cane per l’accaduto, l’interessato non ha neppure richiesto un eventuale risarcimento.

I fatti erano accaduto a Gerenzano due anni fa: il cane aveva morso un passante, un gerenzanese di mezza età, il quale era finito al pronto soccorso dell’ospedale di Saronno per farsi medicare e quindi aveva presentato denuncia ai carabinieri.

150413