SARONNO – La situazione della centralissima piazza, con rifiuti sparsi un po’ ovunque e la presenza di stranieri e senza fissa dimora che bivaccano bevendo alcolici ha suscitato un vivace dibattito in città. Il grido d’allarme lanciato da Paolo Bocedi è stato letto e rilanciato su social network da centinaia di saronnesi. Tanti i riscontri arrivati dai lettori stanchi del degrado.

Tra le tante testimonianze abbiamo deciso di dare spazio a quella di una saronnese che ha realizzato un reportage fotografico.
“La situazione è ben peggiore di quella che avete raccontato – ci ha confessato al telefono – io attraverso piazza De Gasperi almeno due volte al giorno e devo dire che ne resto spesso sconcertata. Spesso accelero il passo e cammino con gli occhi bassi per evitare di essere importunata dagli ubriachi che sono davvero tanti. Basti pensare che una volta uno straniero mi ha passato un telefonino chiedendomi di parlare con il responsabile del 118 che era in linea perchè un suo connazionale stava male per il troppo bere”. Ormai c’è anche poca la fiducia che l’Amministrazione possa intervenire:”I vigili passano – continua – erano qui anche martedì pomeriggio in tre. Ma la loro presenza non risolve la situazione”.

Ecco il reportage fotografico realizzato martedì dalla saronnese che racconta, meglio delle parole, i cartoni del vino, le bottiglie di plastica, le lattine e i sacchetti della spazzatura che vengono abbandonati nelle aiuole e sotto i cespugli.

17042013

7 Commenti

  1. Viviamo in una discarica a cielo aperto, basta andare anche nelle campagne e nei boschi. La colpa è di tutti gli incivili che sporcano e sono di ogni nazionalità, anche italiani. Purtroppo serve da un lato una pulizia costante, dall’altro una serie di atti preventivi e infine una caterva di multe. Ma la soluzione è lontana non solo a Saronno ma ovunque, pochi soldi, poche forze dell’ordine, maleducazione dilagante…

  2. Sono contento che la società civile Saronnese sia unita a me,per questo faccio un appello ai Saronnesi onesti.Presto mi recherò personalmente in piazza De Gasperi con ramazze e sacchi della spazzatura per pulire tutto questo schifo.Vi farò sapere la data,grazie a tutti

  3. veramente ci sarebbe un fornitore del servizio di nettezza urbana che si chiama EcoNord. i cittadini pagano la TARSU -> TARES anche per questo.
    probabile che chi sporca sia anche chi NON paga la tassa, ma questo è un altro problema.

  4. Rivoglio l’ordinanza che vieta di bere alcolici al di fuori dei locali, rivoglio i manganelli in dotazione ai vigili , rivoglio la mia Saronno.

  5. Questo reportage fotografico testimonia una situazione che non può essere accettata. Il degrado di una città porta conseguenze disastrose. L’Amministrazione comunale deve dare una risposta a questa situazione.

  6. Grande Silighini che è andato a pulire un pò questo schifo!!! Gli altri politici dove sono?

  7. Buongiorno, io abito in piazzetta Gioberti (fra via san cristoforo e vicolo pozzetto) e denuncio al comune e polizia da tempo una situazione simile nella mia piazzetta con rifiuti quotidiani (sopratutto serali e notturni) ed escrementi umani che puntualmente la mattina fioriscono all’angolo del palazzo.

Comments are closed.