CARONNO PERTUSELLA – Pareggio a reti involate, 0-0, per la Caronnese Calcio nell’anticipo di oggi sabato 20 aprile, del campionato di calcio serie D.

Si è giocato su un campo “impossibile”, causa la pioggia che l’ha reso estremamente scivoloso e che da un certo punto di vista ha favorito una Olginatese che si è presentata allo stadio di corso della Vittoria a Caronno Pertusella con l’obiettivo di strappare almeno un pari. I lecchesi sono comunque già matematicamente qualificati per i playoff, traguardo che la Caronnese sta ancora inseguendo. Le migliori occasioni per i padroni di casa, compreso un salvataggio sulla linea; mentre gli ospiti solo raramente si sono visti in avanti.

“Il campo ha senz’altro condizionato il match – fa notare il presidente dei rossoblù, Augusto Reina – l’impegno non è comunque mancato e non mancherà sino all’ultima giornata. Speriamo di arrivare più in alto possibile e noi dirigenti siamo contanti del lavoro che sta svolgendo il “nuovo” allenatore Ernestino Ramella, subentrato in corsa”.

200413