SARONNO – L’hanno visto perdere il controllo del proprio scooter, sbandare più volte ed infine accasciarsi sul selciato, ancora trattenendo con le mani il volante del proprio ciclomotore. I passanti hanno pensato al peggio, hanno chiamato il 118 ed il comando dei vigili urbani. Nei pressi della piscina comunale di via Miola è accorsa, erano le 8.30 dell’altro giorno, una pattuglia della polizia locale ed una ambulanza ma per fortuna non era accaduto nulla di grave.

polizia locale (7)

Si era inizialmente pensato ad un improvviso malore e invece il “centauro”, un pensionato saronnese di 75 anni, molto più semplicemente aveva sentito le ruote scivolare sull’asfalto viscido ed aveva accompagnato il motorino ad appoggiarsi dolcemente a terra.

Soccorso, ha lamentato ben pochi danni fisici: solo un ginocchio sbucciato.

240413