SARONNO – Prima il rinvio sabato sera per la pioggia, poi il recupero domenica mattina ma il primo turno del campionato di softball serie A2 non ha portato bene al Sc Saronno che contro la debuttante Bulls Rescaldina ha incassato due inattese sconfitte.

softball

Due partite dall’esito che ammette poche recriminazioni. La prima partita per le saronnesi del presidente Giancarlo Bianchi è stata davvero una Caporetto, considerando che si è conclusa già al terzo inning per “manifesta”, con il risultato di 19-0. Non è andata molto meglio la seconda gara, quando Saronno ha quantomeno dimostrato una certa efficacia alla battuta, incassando comunque una pesante sconfitta, 15-7 con match chiuso già alla sesta ripresa.

Per Saronno i problemi maggiori dal monte di lancio.

Debutto rinviato invece per la Rheavendors Caronno, che avrebbe dovuto giocare in Emilia contro l’Old Parma, ma le due gare previste sono state rinviate per il maltempo.

280413