SARONNO – Disco verde anche di Fratelli d’Italia alla proposta lanciata dal Pdl cittadino perchè i gettoni di presenza dei consiglieri comunali siano devoluti in beneficenza.

mostra silvio berlusconi Luciano Silighini (5)

“Ottima la decisione del Pdl di accogliere la mia proposta fatta giorni fa al sindaco Luciano Porro ed istituire una cassa per le persone bisognose utilizzando le indennità dei consiglieri. Vedo che ancora una volta le mie idee vengono accolte dai tutti i partiti di centrodestra – dice il responsabile locale del Fdi, Luciano Silighini Garagnani – Quando ho invitato il sindaco a decurtare gli stipendi suoi e dei consiglieri avevo capito che era la strada giusta da percorrere ed il gruppo del Pdl ha giustamente presentato in consiglio la mia proposta sulla cassa da consegnare all’assessorato ai servizi sociali. Ciò dimostra che il centrodestra sa essere unito e colpire insieme cercando di venire incontro alle esigenze e alle necessità dei cittadini. Dobbiamo sconfiggere le piaghe sociali come la disoccupazione e la povertà che anche a Saronno stanno dilagando ed un gesto dei politici locali è necessario. Mi auguro che la giunta accolga”.

030513

13 Commenti

  1. e basta con questo silighini. perchè non ci dite anche gli orari dei suoi bisogni corporali?

    • Nella sezione di POLITICA vengono pubblicati TUTTI i comunicati che ci pervengono, di qualsiasi formazione politica essi siano, rappresentata o meno in consiglio comunale, senza alcuna censura e senza alcuna discriminazione. Siamo decisi a proseguire su questa strada, nel segno di dare spazio a qualunque forza politica abbia qualcosa da dire, tutte le volte che vuole. Se Fratelli d’Italia o il sig. Silighini sono più spesso sul giornale, non solo ilSaronno ma anche altri concorrenti online nonchè sui giornali cartacei, indica semplicemente la sua volontà di comunicare e capacità di farlo.

      In presenza di articoli giudicati di scarso interesse, il lettore ha un’arma efficacissima: non leggerli. Per informazione, quelli di Fratelli d’Italia e del sig. Silighini sono attualmente, in termini assoluti, i più letti dell’intera sezione di politica.

      • come mai non pubblica mai nulla sulle occupazioni abusive , ma da’ sfogo alle velleità di uno pseudo politico : c’è qualcosa che non torna

  2. Premetto: sono apolitico. Constato comunque che il sig silighini, anche se con cose non eclatanti, alle parole unisce i fatti. Piccole cose: vedi pulizia piazza de Gasperi, parco giochi comune, etc. Se ognuno di noi……..

  3. Spero che il Giulio di cui sopra sia il compagno di classe di mio figlio che frequenta la quarta elementare. Dico questo perchè non accetto che un individuo maturo, quindi con facoltà di voto, si dichiari apolitico. È il peggior insulto che lui stesso possa rivolgersi qualificandosi come un individuo privo di idee ed in balia alle decisioni altrui. Del resto, se abbocca alle “piccole cose” che il sig. Silighini svolge quotidianamente, si ha un quadro definito della personalità del Giulio in esame: un soggetto che non solo non vota, ma anche abbindolato dal nulla Silighin -simile. Spero, per lui, che cresca in fretta!

  4. Silighini si informi bene prima di dire inesattezze, i consiglieri comunali recepiscono un gettone presenza a consiglio comunale di circa 30 euro, non uno stipendio, che moltiplicato per i consigli di un anno fa circa 350 euro all’anno, il Sindaco recepisce uno stipendio di 45.000 euro all’anno circa, così come recepiscono stipendi (ridotti a qualche centinaio di euro al mese) gli assessori e il presidente del consiglio comunale.

  5. 35 euro a seduta al lordo delle imposte, a cui si applica il 23% di ritenuta alla fonte. il gettone fa inoltre cumulo con gli altri redditi del consigliere comunale.

  6. Il sig. Silighini ha mai ricoperto il ruolo di consigliere comunale? A che titolo appoggia la proposta del PDL, non rappresentando i Fratelli d’Italia alcun gruppo consiliare?

  7. beh, mi aspettavo che alcune osservazioni qua riportate fossero pertinenza dei giornalisti de il Saronno.Invece qua si tende a riportare solo comunicati (veline potrebbe sembrare offensivo), ma qualcuno va a caccia delle notizie??? giusto una curiosità…

    • Andiamo “a caccia di notizie” e siamo presenti agli eventi e ai momenti salienti della vita cittadina come dimostrano i tanti articoli di cronaca e le foto. Ovviamente, come già ribadito, teniamo in considerazione anche i contributi dei saronnesi, siano essi lettori, politici o esponenti della società civile.
      Saluti
      Sara Giudici

Comments are closed.