lara comiSARONNO – “Con la morte di Ottavio Missoni scompare uno dei padri della moda italiana, che rappresenta quel made in Italy su cui poggia parte della fortuna del nostro Paese. Sono vicino alla famiglia in questo momento di dolore per l’Italia e per il Varesotto. Quando si parla di crescita e occupazione, bisognerebbe imparare qualcosa da questi uomini straordinari. Ottavio Missoni è stato campione nello sport e campione nel lavoro. E ha saputo diventare un imprenditore di successo creando un marchio unico e inconfondibile, simbolo della fantasia artigiana italiana nel mondo”. Lo afferma la saronnese Lara Comi, coordinatore provinciale del Pdl di Varese ed europarlamentare.

090513