SARONNO – I carabinieri hanno fatto “visita” al campo nomadi comunale di via Deledda a Saronno per prendere in consegna una delle residenti: si tratta di un 39enne, inseguita da una sentenza di condanna definitiva emessa dal tribunale di Milano.

carabinieri piazza libertà

Si era messa nei guai il 28 marzo 2011 nel capoluogo milanese, per un furto aggravato. Il giorno dopo la condanna con “direttissima”, poi la conferma in Appello: deve scontare sei mesi di reclusione e per questo è stata trasferita nel penitenziario femminile di Monza.

100513