polizia locale (9)SARONNO – Forse a causa di un attimo di distrazione ha colpito un paletto parapedone e poi ha perso il controllo dell’auto ed ha finito per danneggiare due auto in sosta. E’ l’incidente avvenuto oggi pomeriggio alle 14 in via Lattuada.

A provocare il sinistro una saronnese di 27 anni a bordo di una Volkswagen Polo che ha urtato prima uno dei paletti posizionati per proteggere i pedoni e poi è finita contro un’auto in sosta, un’Honda Logo di proprietà di un novatese e ha finito la sua corsa contro una Wolkswagen Passat. La ragazza però non si è fermata sul luogo dell’incidente e si è allontanata. I residenti chiamati in strada dal botto hanno pensato ad una fuga per non pagare i danni ed hanno subito contattato la polizia locale.

Quando la pattuglia è arrivata sul posto hanno trovato la 27enne a piedi nel punto in cui era venuto il sinistro: la ragazza ha spiegato di aver avuto un malore e di essere andata a casa, abita nelle vicinanze, per prendere fiato.

I vigili le hanno consigliato di sottoporsi ad un controllo mentre loro hanno provveduto ad effettuare i rilievi e a costatare i danni. L’assicurazione della ragazza dovrà risarcire non solo i proprietari dell’auto in sosta ma anche pagare i costi per il riposizionamento del paletto parapedoni.