SARONNO – Buone notizie per i pendolari: è ritornata alla normalità la situazione sulla linea ferroviaria Saronno-Como, rallentata per molte ore stamani – mercoledì 15 maggio – a causa di un vagone, vuoto, uscito dai binari all’altezza di Rovellasca.

ritardi trenord (9)

In una nota, Trenord annuncia:”La circolazione è ripresa in entrambe le direzioni intorno alle 7.15, seppur a binario unico tra le stazioni di Lomazzo e Saronno, nei pressi della località Rovellasca, fino alle 16.30, quando è stato riaperto anche il secondo binario.

Trenord ha già istituito una commissione d’inchiesta per accertare l’esatta dinamica dei fatti.

Ricostruito l’accaduto:”Questa mattina, intorno alle ore 6.15, il primo carrello della seconda carrozza del treno 8107 è uscito dai binari durante il suo trasferimento da Saronno a Como. Il convoglio era fuori servizio e dunque viaggiava senza passeggeri. La circolazione è stata interrotta per circa un’ora. Nell’immediatezza è stato istituito un servizio di bus sostitutivi tra Saronno e Como Camerlata e tra Saronno e Lomazzo”.

150513