SARONNO – “Il Bilancio 2012 è la sede per dare una pagella all’Amministrazione, che non risulta sufficiente nemmeno sul fronte della sicurezza pubblica, stradale e ambientale – commenta il capogruppo leghista Angelo Veronesi – A nulla valgono le scuse addotte dall’Amministrazione sulla loro presunta mancanza di responsabilità sul fronte della sicurezza pubblica poichè un’Amministrazione può fare molto per agevolare l’intervento delle forze dell’ordine, al contrario di ciò che sta avvenendo a Saronno”.

veronesi vandalismo lega nord

“La città non è sicura – afferma il consigliere comunale leghista Raffaele Fagioli – Lo dicono i servizi notturni a contrasto di fenomeni di criminalità, spaccio di sostanze stupefacenti, insediamenti abusivi di extracomunitari, a cura di carabinieri e Questura”.

“Il “controllo di vicinato” di cui abbiamo già più volte ricordato la similitudine con le ronde padane chiude magramente il capitolo sicurezza – continua Fagioli – Certo alla sinistra non piacciono i termini ronda e padana, quindi un nuovo nome era d’obbligo, ma le finalità e le modalità operative sono sostanzialmente le stesse delle vituperate ronde proposte dalla Lega Nord. La differenza più lampante è che per questa iniziativa sono stati spesi soldi dei saronnesi per realizzare i cartelli di ammonimento per i deliquenti! In passato, le stesse azioni di prevenzione e segnalazione alle forze dell’ordine hanno dato il via a processi penali a carico dei cittadini, leghisti. Il “controllo di vicinato” è invece visto come la nuova frontiera della sicurezza; controllo che i nostri nonni svolgevano senza tanto clamore e propaganda sinistrorsa”.

150513

1 commento

  1. Be’, non è vero che il “Controllo di vicinato” e le ronde padane sono la stessa cosa.

    Per farla breve:
    – il primo è espressione di una collettività, il secondo di un partito.
    – il primo si basa sul concetto di aumentare la consapevolezza di fare parte di una comunità che si autocontrolla, il secondo è gestito da gruppi di attivisti politici in giro in divisa (camicia verde e pettorina).
    – il primo funziona, perché se consolidato dura nel tempo, il secondo no (che fai? Ronde in pettorina tutta la vita? 🙂 )

    Per cui non facciamo confusione tra le due cose. Anche se la finalità può essere in qualche modo simile, i metodi sono veramente tutta un’altra cosa.

    Per maggiori info:

    http://www.controllodelvicinato.com/cosa.html

Comments are closed.