23052013 zaino bomba aspirapolvereSARONNO – Uno zaino gonfio e da cui spuntava un lungo filo nero ha suscitato molta apprensione mercoledì pomeriggio in via Alliata dove alcuni anziani hanno chiamato la polizia locale temendo che l’oggetto abbandonato fosse un ordigno.

La chiamata è arrivata intorno alle 16 quando una saronnese ha contattato la centrale operativa della polizia locale in piazza Repubblica. “Qualcuno ha abbandonato una borsa da cui escono dei fili in via Alliata. E’ molto gonfia ed è lì da diverse ore”.  La centrale operativa ha subito inviato sul posto una pattuglia che ha effettuato un sopralluogo con tutte le precauzioni del caso. Effettivamente nel punto indicato dall’anziana c’era una borsa troppo lontana per essere di pertinenza di una delle case. Con la dovuta attenzione gli agenti si sono avvicinati ed hanno subito capito di poter rimuovere lo zaino senza problemi.

All’interno della borsa, infatti, c’era solo un vecchio aspirapolvere in versione da viaggio. Non è stato chiarito se sia stato perso o abbandonato quel che è sicuro è che non è esplosivo e che al momento si trova al comando di polizia locale dove il legittimo proprietario, previa descrizione del contenuto, può ritirarlo.

L’intervento degli agenti ha comunque riportato la tranquillità nell’arteria alle porte del quartiere Prealpi dove si erano già radunate alcune persone incuriosite dalla presenza dello zaino.

23052013

1 commento

  1. È l’aspirapolvere che usa il silighini per sopperire alle mancanze di econord. Non toglietegliela!

Comments are closed.