facciata santuario sole cielo azzurroSARONNO – La città degli amaretti torna a mettere in mostra le proprie bellezze con l’iniziativa “Alla scoperta dei tesori di Saronno”. L’Amministrazione comunale, con la collaborazione dell’Isola che non c’è, apre le porte ai tesori artistici e culturali proponendo una serie di visite guidate con veri e propri esperti.

È sufficiente presentarsi sul luogo che si intende visitare all’ora indicata nel programma e versare una quota di 5 euro valida per tutta la giornata. Unica eccezione l’ingresso del Museo della ceramiche che costa 3 euro. Ingresso gratuito per i minori di 15 anni. Il ricavato dell’iniziativa verrà utilizzato per ampliare la Collezione De Rocchi.

Ecco il calendario degli appuntamenti

ore 10 Chiesa di San Francesco a cura di Cristina Proserpio

ore 11 Quadreria di S. Francesco a cura di Enrica Rossi

ore 15 Santuario Beata Vergine dei Miracoli con Quadreria e Archivio a cura dei Volontari del Santuario

ore 15 Camminando tra le Edicole Sacre a cura di Ettore Ianni Partenza da Villa Gianetti

ore 16 Villa Gianetti e Collezione De Rocchi 
a cura di Luigi Lupone

ore 17 Museo della Ceramica Giuseppe Gianetti a cura dei Volontari del Museo (ingresso € 3.00)

ore 18 Chiesa di S. Antonio Abate e Lazzaretto a cura dei Volontari di S. Antonio

ore 18.30 M useo delle Industrie e del Lavoro Saronnese a cura dei Volontari del Museo. 

24052013

1 commento

  1. ..unico commento: xchè 5 euro? Non sarebbe stato meglio una offerta libera, se proprio dovuta, in luogo di un contributo (patrocinio) del Comune che a quanto pare NON C’E’
    Conclusione: anche sul versante della cultura questa Amministrazione a guida Porro NON C’E’

Comments are closed.