polizia locale (2)SARONNO – Pur di non perdere tempo hanno preso una scala ed hanno raggiunto la finestra del primo piano entrando in casa ed aprendo la porta ai soccorritori in modo che potessero aiutare un’anziana che giaceva a terra, senza riuscire a sollevarsi, ormai da diverso tempo. E’ il salvataggio realizzato venerdì pomeriggio dagli agenti della polizia locale.

L’allarme è scattato intorno alle 15 quando alcuni residenti di una palazzina in viale Santuario hanno sentito dei lamenti provenire da un’appartamento al primo piano. ti hanno suonato più volte il campanello dell’abitazione da cui provenivano i gemiti ma l’anziana non ha aperto. Così è scattata la richiesta d’aiuto: i primi ad arrivare sul posto sono stati i proprio vigili urbani.

Per farsi un quadro della situazione i vigili non hanno esitato, recuperata una scala, ha scavalcare la parete raggiungendo una finestra dalla quale hanno visto l’anziana sdraiata a terra. Sono subito entrati e dopo aver rassicurato la donna hanno aperto al personale della Croce Rossa di Saronno che nel frattempo era arrivato sul posto.

L’anziana, caduta in seguito ad un malore, aveva riportato diverse contusione ed escoriazioni e non riusciva più ad alzarsi. Cosìì dopo averla posizionata sulla barella è stata trasferita all’ospedale cittadino per gli accertamenti del caso. Lì l’ha raggiunta anche il figlio avvisato dell’accaduto dai vicini.

25052013

1 commento

  1. forse non era previsto dal regolamento di polizia locale ma certamente si è trattato di reale servizio al cittadino e senso di solidarietà – bene hanno fatto i cittadini a chiamare la polizia locale senza interpellarsi prima sulle competenze – un altro smacco per tutti coloro che si aggrappano al regolamento , all’URP, all’ASL, etc mentre prevale il senso di responsabilità negli uomini della polizia locale – un grazie sincero e incondizionato – c’è una altro malato comatoso da soccorrere con urgenza, il Lura, ma è decisamente troppo chiedere alla polizia locale – tocca alla amministrazione e alla politica ma in questo caso la risposta è sotto gli occhi di tutti: sporco e inquinato

Comments are closed.