SARONNO – Ieri, domenica 26 maggio, è nata nell’aula magna della scuola media Aldo Moro la sezione saronnese di Psd Diaspora partito romeno.

“Per noi è un traguardo importante – ha esordito Robert Capatina presidente del gruppo saronnese – per iniziare a lavorare ancora più attivamente sul fronte dell’integrazione e della collaborazione con l’Amministrazione. L’esordio di questa sezione, che unisce anche romeni residenti nei comuni limitrofi, come per esempio a Misinto e Rovello Porro, vuole proprio avvia un nuovo percorso che ci porti ad essere soggetti sempre più attivi del proprio territorio”.

Alla prima riunione hanno partecipato una sessantina di persone tra cui molte famiglie e una buona quota rosa:”A Saronno la comunità romena conta circa 400 adulti – continua Capatina – e da tempo cerchiamo di collaborare tra noi anche per affrontare i problemi sociali. Siamo un gruppo compatto e siamo pronti a dare il nostro contributo alla vita cittadina anche partecipando ad iniziative sociali e ludiche”.

Al battesimo di questo nuova entità politica, oltre ai vertici nazionali e militanesi del Psd, erano presenti anche, come delegati del Pd Saronno Alberto Paleardi e l’assessore Roberto Barin.

27052013

20 Commenti

  1. Capisco la presenza dei rappresentanti del PD nostrano.
    La storia del PSD (wikipedia) somiglia tanto a quella del PD 🙂

  2. Qualcuno spieghi a Paleardi che la “Cortina di Ferro e’ caduta a fine anni’80. Non potevamo mandare noi il “Lurologo” in Romania???/

  3. fantastico ! – Paleardi tira sempre fuori un altro coniglietto dal cappello – a lui era stato affidato e lui aveva accettato un compito preciso , salvare il Lura – ora svicola di qua e di là per trovare il successo politico ad ogni costo ma con il Lura il SUO conto è chiuso – fulgido esempio di politica al servizio del cittadino – intanto sulle rive del Lura le impronte di Paleardi , cercatore d’oro, sono state cancellate dalla corrente come i propositi del sindaco e della sua giunta – il Lura scorre sporco e inquinato come prima di Paleradi e di questo governo della città di Saronno – tutto come da copione storico della città di Saronno

    • Serenamnete ed umilmente rispondo: dispiace LA devo smentire: la battaglia sul Lura continua. Certo non è facile farlo visto i pochi spazi di manovra di cui si dispone non avendo alcuna autorità sui comuni a Nord di Saronno da cui arriva l’ acqua inquinata. Per completezza rammento che a Saronno sono stati sistemati tutti gli scarichi inquinanti. Per quanto concerne la commissione Lura Le ricordo che le riunioni delle commissioni sono pubbliche e quindi può venire ad assistere ed informarsi, il prossimo incontro è fissato per Martedì 04/06 alle ore 18:30 in comune.

  4. non ci posso credere! …ma a che serve il PSD romeno a Saronno?
    ..e poi noi stiamo qui a dibattere sul finanziamento pubblico ai nostri partiti!

  5. “Siamo un gruppo compatto e siamo pronti a dare il nostro contributo alla vita cittadina anche partecipando ad iniziative sociali e ludiche”.

    NON BASTAVA UNA ASSOCIAZIONE COME QUELLE DEI PUGLIESI, SARDI O SICILIANI?
    COSA NASCONDE LA NASCITA DI UN PARTITO STRANIERO IN TERRA ITALIANA?

  6. ma cari amici del Pd, quando con i soldi dell’amministrazione pubblica farete qualcosa di utile per i cittadini italiani???? Tagliate i servizi ai contribuenti, per poi sostenere tutte queste iniziative estemporanee/inutili. Poi: Paleardi quando combinera’ qualcosa di concreto/utile a Saronno?????

    • Serenamente ed umilmente rispondo: per correttezza ed informazione tutte le spese sono state autofinanziate da PSD Diaspora e non è stato usato un solo centesimo di denaro pubblico

      • Ormai e’ nota la politica Komunista che prevede il “venite che vi manteniamo noi”. Il Pd perde il pelo ma non il vizio….quindi volete pure dire che il ministro Congolese lo finanzia interamente da Brazzaville?????Dopo certe scelte a livello nazionale ,non ci si stupirebbe che anche a livello locale l’andazzo fosse il medesimo

        • Il ministro è cittadino italiano, ignorante!! Sulla Idem non hai nulla da dire? Forse perchè bianca? Lo sai che è nata nella ex DDR? Manteniamo noi chi? Prego azionare il cervello prima di fare andare la bocca e soprattutto informarsi…grazie!!

  7. Ora aspettiamoci che il nostrano partito di maggioranza apra una sede in romania, tanto per la par condicio, ma perpiacereeeeeeeeee !!!!!

    • Serenamnete ed umilmente rispondo: come in Italia anche in Romania vi è la possibilità di eleggere dei cittadini in circoscrizione estere e quindi come i vari partiti Italiani, a partire dal PDL, hanno delle ramificazioni all’ estero il PSD Rumeno ne ha una in Italia per far eleggere i propri rappresentanti al Parlamento Rumeno.

      • Dalle Alpi all’oceano Indiano….. ops pardon: dai Carpazi al Lura: il Lurologo vincera’!!! (Cit.) magari potrebbe ampliare l’asse Saronno -Bucarest estendo dei patti bilaterali anche alla Bulgaria, cosi’ da realizzare finalmente il progetto ventennale di Elio e le Storie Tese: importare da Sofia il ballo del Pippero
        http://www.youtube.com/watch?v=kxDFEpZMTRA

  8. Per lo meno Silighini ha spalato la neve e raccolto la sporcizia in piazza con paletta e secchiello…

    • Puma….ha pulito dieci metri di Via e si è fatto fotografare, riprendere, intervistare, adulare e adorare.
      Per cortesia….

      • Paleardi nemmeno i 10 metri ha fatto, ne lui ne tutti quelli del Pd..poi ringrsazio per l’ignorante. Grazie per i tuoi insulti: valgono Zero, come dice il ytuo nickname. tu che ti attwggi intelligente: impara a cercare il confronto e poi fai la morale agli altri,. La Idem qualcosa nella vita ha combinato ha un curriculum caro Zero , la Congolese e sopratutto Paleardi un curriculum non lo hanno..e i fatti lo dimostrano . informati tu caro inteliggentone

        • Serenamente rispondo: come commissione lura abbiamo fatto molte pulizie del Lura in collaborazione con Lega Ambiente e la protezione civile in una occasione nel solo tratto tra via Roma e Via Marconi abbiamo raccolto tanti rifiuti da riempiere un camioncino il cui contenuto è stato poi conferito alla piattaforma ecologica.. Spero che alla prossima iniziativa partecipi anche Silighini ed anche lei Sig. Er Pumai, vi aspetto.

          • Invece di perdere tempo con queste cose secondarie, si rimbocchi le maniche per affrontare i problemi reali del popolo italiano, poi quello degli altri…partite a lottare per abbassare le numerose imposte locali e nazionali che sono un vero cappio al collo delle famiglie saronnesi e italiane….certo che poi se uno non ha mai visto una busta paga in vita sua, capisco che non sappia nemmeno quali possano essere le difficolta’ dei cittadini e quali siano i loro problemi…e si che voi Kompagni vi vantate di essere dalla parte del popolo, ma nel tempo vi siete adagiati sulle “poltrone “: per passare il tempo trovate queste iniziative folkloristiche….
            Al 90% dei cittadini Saronnesi preoccupano piu’ i loro problemi economici che le iniziative futili che a intervalli regolari propone Lei, …Paleardi.!!!!

            Chiudo con una citazione di un comico rivolta a tutti i politici saronnesi, ed in primis a Lei: ” Qui servono i “Fatti:,non pugnette!”

            P.S. Che poi il problema non e’ tanto il partito Rumeno, ma il continuare a vedere voi dell’Amministrazione cazzeggiare senza rendervi conto di cosa Saronno a bisogno!!!!

Comments are closed.