trofeo insubria 26052013SARONNO – La settima edizione del “Trofeo Insubria” di calcio promosso dal locale Lions Club Saronno Insubria è stata appannaggio degli studenti dell’Istituto professionale di stato per l’industria e l’atigianato (Ipsia).
La finale si è svolta giovedì 23 maggio con un mini torneo a tre squadre (Itis, Ipsia ed Istituto Prealpi) giocato sul campo centrale della Società Sportiva Amor di Cassina Ferrara.

L’incontro di apertura tra il Prealpi ed l’Itis ha visto il successo del primo con il risultato di 2-1 (marcatori Franco e Del Tetto per il Prealpi e Lenosti per l’Itis); la perdente ha affrontato l’Ipsia soccombendo ancora per 3-1 (marcatori rispettivamente Zanutto – su splendida punizione dal limite – Di Noto – dopo un ubriacante slalom in area, e Caprino; il gol della bandiera dell’Itis è stato messo a segno da Commisso).

La finale non è stata favorevole al Prealpi che ha dovuto soccombere per 2-0 nonostante l’impegno lodevole profuso, il buon gioco di squadra espresso ed il tifo da autentico stadio sugli spalti dei compagni studenti e dei docenti accompagnatori. Sono stati fatali cinque minuti di black out difensivo per incassare le due reti ad opera di Zanutto (26’) e di Di Noto (29’) su netto penalty.

27052013