25052013 la risposta del cuore (6) SARONNO – Ha superato ogni più rosea aspettativa la vendita di prodotti gastronomici “La risposta del cuore”. Pur considerando le lunghe code che nel finesettimana hanno caratterizzato gli stand allestiti al mercato contadino, in piazza Libertà e all’oratorio di via Legnani in pochi potevano immaginare che gli acquisti dei saronnesi sarebbero stati così consistenti.

Gli organizzatori hanno diffuso un dato per dare l’idea della generosità: in due giorni sono stati venditi 15 quintali di formaggio. “Siamo davvero soddisfatti della grande partecipazione che ha bissato il successo della prima edizione”.

Tutto è iniziato nella primavera 2012 quando, dopo il terremoto in Emilia, i ragazzi dell’oratorio di via Legnani organizzarono una vendita promozionale per sostenere l’azienda agricola fratelli Caretti di San Giovanni in Persiceto la cui produzione era stata danneggiata dalle conseguenze del sisma. A dodici mesi di distanza è stata la realtà emiliana ha “lavorare” per Saronno. Il ricavato delle vendita di beneficienza sarà infatti devoluto al Fondo di Solidarietà creato per aiutare le famiglie che vivono un momento difficile dalla Comunità pastorale del Crocifisso risorto.

28052013