saronno vedetta lombarda (3)GERENZANO – Non sono nemmeno riusciti a superare la soglia del deposito che avevano preso di mira nel loro raid notturno i ladri messi in fuga dal sistema d’allarme e dai vigilantes di un magazzino di bevande in via Per Uboldo.

I malviventi sono entrati in azione qualche giorno fa poco dopo le 22. Con attrezzi da scasso hanno forzato la porta posteriore e l’hanno aperto. Hanno tentato di entrare ma il loro primo passo ha fatto scattare i sensori antifurto che hanno fatto convergere sul posto le pattuglie della “Vedetta Lombarda”.

Vedendo le pattuglie avvicinarsi il palo, nascosto su un’utilitaria posteggiata a qualche centinaio di metri dal deposito ha avvisato i complici che si sono subito dati alla fuga. Le guardie giurate hanno visto l’auto allontanarsi subito dopo il loro passaggio ed alcune sagome correre via dal retro dell’azienda.

Sul posto con i carabinieri di Cislago è intervenuto il responsabile del deposito che con un sopralluogo ha confermato i sospetti dei tutori dell’ordine: niente risultava mancare perchè i ladri non erano neppure riusciti ad entrare.

06062013