CARONNO PERTUSELLA – Seconda sconfitta stagionale per la “regina” del campionato di softball serie A2, la Rheavendors Caronno che domenica mattina, 9 giugno, ha dovuto cedere un incontro alla matricola Bulls Rescaldina.

Rheavendors Caronno under 21

Turno casalingo per le altomilanesi, che hanno però accettato di giocare sul più attrezzato diamante caronnese di Bariola. Per Caronno nessuna sorpresa nella gara di apertura, con match già chiuso alla settima ripresa per “manifesta”. Primi tre inning nel segno del massimo equilibrio e senza punti, poi la Rhea ha preso il largo alla quarta ripresa mettendo a segno sei punti, ed uno ulteriore è giuto alla quinti ripresa, per il 7-0 conclusivo.

Forse un calo di tensione, ma anche la buona prova delle Bulls, è stato poi fatale a Caronno nel “replay”: incontro divenrtente e concluso 5-4 per Rescaldina. Caronno avanti 1-0 alla seconda ripresa, poi un break di 4-1 per le Bulls alla terza ripresa, a fronte del quale le caronnesi non sono riuscite a rimontare malgrado l’1-0 alla quinta ripresa seguito da un 1-1 alla sesta. In classifica non cambia nulla, Caronno sempre saldamente al comando.

090613