CARONNO PERTUSELLA – Writer nei guai dopo l’incursione nell’area della stazione ferroviaria di Trenord a Caronno Pertusella. I carabinieri lo hanno ora denunciato a piede libero.

saronnosud stazione treno

I fatti risalgono al 22 maggio scorso. Poco dopo mezzanotte le telecamere di sorveglianza, collegate in “diretta” con la centrale operativa di Trenord a Saronno, aveva “immortalato” uno sconosciuto che stava imbrattando ovunque. Era accorsa una pattuglia dell’istituto di vigilanza “La vedetta lombarda” ed erano stati anche chiamati i carabinieri ma dello sconosciuto in un primo momento non erano state trovate tracce. In compenso ci si era resi conto che aveva pasticciato, con la vernice spray, nella sala d’attesa, sporcando anche alcuni arredi; e sul muro del sottopasso. Poi, nelle vicinanze, in piazza Pertini, era stato fermato il sospetto, un disoccupato di 24 anni abitante in paese. Alla fine era stato lui stesso ad ammettere di essere il respnsabile dell’accaduto, ora è giunta conferma anche dal vaglio delle immagini registrate. La sua posizione è stata segnalata alla procura, mentre l’interessato si è reso disponibile a pulire ed all’occorrenza a ritinteggiare.

(Foto d’archivio).

130613