SARONNO – Luciano Silighini Garagnani del comitato Saronno 2015, che la scorsa settimana aveva portato la spazzatura da tempo non rimossa dal parco pubblico di Villa Gianetti, direttamente in Municipio, è pronto a fare il bis.

11062013 Silighini porta la spazzatura in Municipio (9)

“Oggi ci troveremo in Villa Gianetti dove nuovamente la spazzatura sta aumentando visto che siamo già al quinto giorno di non ritiro e com il caldo di questi giorni i danni iniziano a vedersi, con olezzi elevati e colonie di vermi che fuoriescono dai cinque sacchi abbandonati ricolmi di cibarie avanzate – riepiloga Silighini – In data 14 giugno abbiamo chiamato sia il Comune che la ditta appaltatrice per il recupero della spazzatura; nonostante abbiamo ricevuto rassicurazioni sull’immediato ritiro, la spazzatura è ancora li”, spiega l’esponente politico.

Gli attivisti di Saronno 2015 recupereranno quindi i sacchi,“e porteremo la spazzatura alla discarica sostituendoci nuovamente all’amministrazione comunale. Certi ormai che il sindaco Luciano Porro non riesca più a gestire la città ci eleggiamo volentieri a tutori e badanti civici proteggendo e sistemando la nostra città in attesa che il primo cittadino finalmente arrivi alla convinzione che per il bene della città sarebbe opportuno consegnare le proprie dimissioni”.

180613

2 Commenti

  1. Sono compiaciuto di questo pragmatico gesto di civiltà, per cui occorre dar merito al Dr Silighini Garagnani.
    Al contempo sono sorpreso dell’accaduto: Villa Gianetti si trova nel centro di Saronno, non nella periferia di una zona depressa. Come è possibile una tal noncuranza?

    Non è il caso di far polemiche… anche perché, politicamente parlando, sapendo ormai quanto è attento il Dr Silighini Garagnani, lasciare che capitino questi fatti, da parte della maggioranza e il silenzio dell’opposizione, è come fornirgli un assist su un vassoio d’argento! E dai ragazzi!!! Non c’è bisogno di essere un Richelieu per capire certe cose…

    In ogni caso, l’importante è che qualcuno dia una tiratina d’orecchi a chi ha in appalto la raccolta dei rifiuti.

    Carlo A. Mazzola

Comments are closed.