20062013 scritta ordinanza alcolici municipioSARONNO – Un nuovo “no” all’ordinanza che vieta di bere alcolici in centro è arrivato stamattina al palazzo comunale. Nella notte con spray rosso e caratteri cubitali ignoti hanno realizzato un graffito sulla porta a vetri del Municipio. Forte lo slogan “Basta repressione contro ogni ordinanza” e chiaro il riferimento alla decisione dell’Amministrazione comunale di vietare il consumo di alcolici dal 21 maggio al 21 settembre.

20062013

13 Commenti

  1. fanno quello che vogliono chi??? perchè se siete sicuri di chi è stato, in via manzoni ci sono i carabinieri per sporgere denuncia

  2. Porro …sebbene da oltre tre anni indossi la fascia tricolore, forse non ti sei ancora reso ben conto che il Sindaco di Saronno sei tu! Non credo che un semplice cittadino debba di4rti cosa DEVE! fare il Sindaco di una città, credo tu lo sappia! DEVI agire, queste situazioni sono inaccettabili. Non puoi far finta di niente, passarci sopra, delegare altri a prendere provvedimenti, è TUO il COMPITO intervenire!!!
    Essere Sindaco ha onori, ma anche oneri, questi ultimi forse anche spiacevoli, che vanno oltre la tolleranza e il buonismo del far finta non sia accaduto nulla.
    AGIRE, per favore, questo devi fare!

  3. No, il Sindaco non sapeva…oppure non era al corrente, o forse è in conflitto d’interesse. O forse è d’accordo, ma non può dirlo. O forse non è il sindaco di tutti. O forse il caldo d’estate ha giocato un brutto tiro…

    • …no no ….c’era eccome! presente anche alla cerimonia dei Lions dove veniva premiata la segretaria! (notizia di cronaca!)

  4. Ma infatti, possibile che non ci sia nessuna telecamera?
    Per quanto dovremmo tollerare ancora questi atteggiamenti?
    Sindaco cosa facciamo? Aspettiamo che riempiano tutta la città di scritte?
    Porro dimettiti.

    • …ma se gli hanno scritto anche proprio sulla porta di casa! (quella ovviamente s’è affrettato a farla ripulire) …che altro posto manca adesso, se non sovrascrivere le scritte che verranno coperte dai Giovani Socialisti (ne ho perso traccia… chissà a che punto è il loro lavoro?) …Mah! …faran sapere….

      • Sulla porta di casa?? Questa mi mancava..
        Dei Giovani Socialisti non si sa più niente: forse si sono già stancati o forse i loro incaricati non riescono a star dietro al duro lavoro date le l’innumerevoli quantità di scritte.

Comments are closed.