SARONNO – Transenne spostate e mattonelle divelte: qualcuno nella notte si è accanito contro la pavimentazione di piazza dei Mercanti già messa a dura prova dall’usura e per questo resa off limits per gli stand del mercato e per le auto dei pendolari.

In seguito alle molte cadute e segnalazioni della polizia locale, l’ufficio tecnico ha realizzato un sopralluogo che ha confermato che la pavimentazione era troppo rovinata per consentire il passaggio delle persone a piedi ma anche dei mezzi. Così martedì il sindaco Luciano Porro ha emesso un’ordinanza contingente ed urgente che vieta il passaggio e la sosta in alcuni punti di piazza dei Mercanti. Sono state posizionate delle transenne nei punti più critici e spostati sette ambulanti che solitamente usavano gli stalli in corrispondenza delle mattonelle sconnesse. Non è mancata qualche tensione della giornata di mercoledì, dovuta alle vive proteste degli ambulanti preoccupati per la nuova location, decisamente più defilata.

Nella notte tra venerdì e sabato qualcuno si è divertito a spostare tutte le transenne posizionandole in punti diversi della piazza arrivando anche a togliere delle mattonelle pericolanti e peggiorando così lo stato della pavimentazione. Ad accorgersi dell’accaduto sono stati gli agenti della polizia locale che ieri mattina alle 6 sono arrivati in piazza prima del mercato contadino. Gli agenti hanno subito provveduto a rimettere in sicurezza il piazzale transennando i punti più critici e stendendo un’accurata relazione sull’accaduto. Ovviamente non ci sono ancora certezze su chi si sia “divertito” a spostare le transenne: due le ipotesi quella di una bravata o di una singolare protesta di qualcuno indispettito dal provvedimento di chiusura della piazza.

1 commento

  1. 100mq di Saronno… e sarebbe questo il problema!
    dai !!! su non scherziamo, Saronno non è solo Piazza Mercanti per il Mercato cittadino, un sabato si e uno no… dai!
    …è tutto il resto che non funziona!!!!
    Porro: dimissioni, subito!

Comments are closed.