carabinieri piazza Libertà prepositurale  (7)CARONNO PERTUSELLA – Nell’ambito dei controlli realizzati sul territorio i carabinieri della stazione cittadina hanno riscontrato in un’attività di comproro il mancato rispetto delle norme prescritte dalla legge tanto che la Questura ha provveduto la sospensione per tre giorni della licenza per l’attività.

Il provvedimento è scaturito da un’infrazione alle prescrizioni della licenza questorile accertata dai carabinieri della stazione di Caronno Pertusella che ha portato altresì ad una segnalazione alla autorità giudiziaria ed una sanzione amministrativa pari a 308 euro a carico del gestore.

In sostanza in seguito alla conclusione di una compravendita non erano state debitamente registrate le generalità del venditore dei preziosi. Un’infrazione che costringono il titolare dell’attività a tenere le saracinesche abbassate per tre giorni oltre che al pagamento di una sanzione amministrativa di oltre 300 euro.

28062013