gianfranco librandiSARONNO – “Grillini, zavorra d’Italia”: lo afferma il parlamentare saronnese Gianfranco Librandi.

Il Movimento 5 Stelle, spalleggiato dalla Lega Nord, si sta rendendo autore di una delle pratiche parlamentari più odiose, inutili e dannose per il Paese e molto in voga nella Prima Repubblica: l’ostruzionismo”. Lo sottolinea in una nota il deputato di Scelta Civica, Librandi, membro della Commissione Bilancio di Montecitorio.

“I grillini, il cui principale lavoro parlamentare in questi mesi è stato espellere i propri eletti – aggiunge Librandi – in questo momento stanno bloccando i lavori della Camera, impegnata ad approvare un decreto importante per il rilancio dell’area industriale di Piombino, per il contrasto alle emergenze ambientali in favore delle zone terremotate dell’Emilia e per l’accelerazione della ricostruzione in Abruzzo. Considerando che i deputati e i senatori grillini in stipendi costano agli italiani oltre tre milioni di euro al mese, si può ben dire che oggi sono loro la vera zavorra del Paese” conclude l’onorevole.

290613

4 Commenti

  1. falso!! andate a informarvi che porcherie hanno aggiunto a quel decreto emergenze (che non c’entrano niente con piombino!) e dite anche che il m5s voleva approvare il decreto modificandolo e il governo non ha voluto che il parlamento potesse toccarlo! e quindi è stato costretto a chiedere la fiducia!!

  2. …evidentemente Librandi sta vaneggiando!!!!
    Onorevole: ma di Saronno non dici nulla????

Comments are closed.