SARONNO – E’ stato sicuramente il matrimonio dell’anno quello celebrato sabato 29 giugno alla Prepositurale. A convolare a nozze il finanziere e consigliere comunale Vittorio Vennari e Luciene Abrao Halloum.

Una cerimonia davvero da favola a cui hanno partecipato molti colleghi della Guardia di Finanza, esponenti della società civile e volti noti del Pdl, dall’europarlamentare Lara Comi al sottosegretario regionale a Expo Fabrizio Sala, dall’ex candidato sindaco Michele Marzorati all’ex presidente del Lions Club cittadino Lanfranco Roviglio senza dimenticare l’ex assessore Dario Lucano e la moglie Lena Eupizzi presidente della Proloco cittadina.

Le nozze, celebrate da monsignor Armando Cattaneo si sono concluse con un picchetto dei colleghi.

Oltre ad essere un consigliere comunale, ha recentemente sostituito Michele Marzorati, Venneri è stato insignito nel 2008 della civica benemerenza “La Ciocchina” per aver salvato da un’auto in fiamme una persona.

01072013

26 Commenti

  1. nozze da favola perchè c’erano Lara Comi, Roviglio e Marzorati??? ma siamo seri, salvo la Comi, gli altri due neppure a Rovellasca sanno chi sono…

  2. Ma scherziamo? Matrimonio dell’anno? Ma chi se ne frega di Vennari? Ma questa è cronaca?
    Sono senza parole.

  3. Complimenti, è stato bello vedere tanta gente in piazza a Saronno, sempre invasa da extracomunitari… Complimenti a Vennari per il suo gesto eroico… Marco

  4. Sono Vittorio VENNARI, innanzi tutto il mio matrimonio è un coronamento di un sogno atteso da anni, ringrazio innanzi tutto tutti coloro che hanno partecipato con il proprio cuore ed hanno contribuito alla nostra gioia… Non sarà un matrimonio dell’anno, sarà il per noi quello del secolo, piccolo gesto compreso da chi mi conosce ed era in piazza… ed ha compreso il tutto.. Non ho cercato clamore bensì amore.. di una comunità che da oltre vent’anni mi rende partecipe e mi onora l’appartenenza.. Se non interessa l’articolo basta non leggerlo.. Grazie Sara per l’attenzione che mi hai riservato sulle pagine di giornale che si sofferma puntuale sulla nostra comunità..

    • Hai anticipato il mio commento. Come direttore non posso che rinnovare le congratulazioni agli sposi protagonisti di un evento di cui si parla molto in città. Per chi non fosse interessato… basta posizionare altrove il mouse per dedicarsi ad altri temi.
      Saluti
      Sara Giudici

    • Grazie delle sue parole Sig. VENNARI non ascolti chi non apprezza che il centro di saronno possa riprendere a vivere serenamente… Marco

  5. 🙂 @Anonimo – Marco: bellissimo il tuo commento…. i giornalisti (sic) pubblicano tutto quello che arriva sulla loro scrivania (anzi nelle loro e-mail) e un pacco di foto interessantissime che stasera porto a stampare. La saga dei Carneadi

  6. Ma Silighini non è stato invitato? Sarà stato impegnato a salvare il mondo come fà quotidianamente…

  7. ma se non vi interessa, perchè continuate a dedicare del vostro tempo a commenti sterili???? si vede che non avete proprio un ….. bel niente da fare!

  8. gente umile era presente al matrimonio , beh io non mi considero un top vip eppure vittorio ha voluto onorarmi dell’invito alla sua gioiosa festa nuziale , grazie ancora e tanti auguri ala nuova coppia di sposi by paolo

  9. Io non sono certo un vip eppure ero invitata…e conoscendo Vittorio di certo il suo non é voluto essere uno spettacolo ma solo il coronamento di un sogno che vive con la sua sposa!! Auguroni sposi!

  10. Ad essere sincero , devo dire che Vennari non mi sta simpatico . Ma in questo caso devo dargli ragione. Quel giorno per entrambi gli sposi e’ stato un giorno di festa e tale deve rimanerlo . Ha fatto bene : sia per quanto riguarda gli invitati e sia per il plotone d’onore , se Vennari è questo che desiderava ! Non trovo giusto offerderlo ed offendere anche la sua signora .Per tanto gli auguro felicita’ ,ma anche un impegno piu’ incisivo per la nostra Saronno . Auguri ….Paolo Bocedi ” s.o.s italia libera”

  11. Bella persona, sempre disponibile con tutti. Merita ogni bene per il suo futuro matrimoniale… Rossella

  12. La vita è come una partita, chi vuole esserne protagonista la gioca e si gode l’amore della gente che gli vuole bene e poi ci sono gli altri che invece di pensare alla loro ( che sarà tristissima) commentano quella degli altri. Spettatori! Tanti auguri Vittorio

Comments are closed.