CARONNO PERTUSELLA – Le Bulls Rescaldina si confermano come la “bestia nera” della capolista Rheavendors Caronno, nel campionato di softball serie A2. Nel weekend, vinta la prima gara con un ampio 7-0, le caronnese – in casa – sono “cadute” contro le altomilanesi, che hanno strappato una risicata vittoria, 1-0, nella seconda partita. Decisivo il punticino messo a segno dalle Bulls al sesto inning. Per Caronno è finito il tempo della leadership solitaria: sono state infatti raggiunte al comando dall’Old Parma.

campo softball saronno

A Saronno (foto) nessuna sorpresa: le citate Old Parma hanno vinto entrambe le gare in programma, 10-0 la prima e 16-0 la seconda, chiusa al quinti inning per “manifesta”.

Classifica: Rheavendors e Parma 777, Bulls Rescaldina 444, Saronno 0.

010713