cimitero saronno tombeSARONNO – “La vicenda delle “autocertificazioni per i morti” è un’ulteriore vetrina nazionale negativa che il sindaco Luciano Porro e l’Amministrazione di Centrosinistra regalano ai saronnesi. Non immagino che cosa succeda nel meccanismo burocratico cittadino se commettano errori grossolani per cose simili”.

Lo si legge in un comunicato del comitato di Centrodestra, Saronno 2015, in relazione alla questione recentemente rimbalzata anche sulle cronache nazionali, ovvero la possibilità, per i saronnesi defunti, di “autocertificare” il proprio decesso.

020713