Matteo BottariSARONNO – “Sono ancora sconvolto, ho chiamato qualche collega ma ho avuto solo notizie frammentarie, non avrei mai pensato che potesse succedere un fatto così gravi e inaudito”. Sono le parole con cui Matteo Bottari, attuale segretario comunale di Saronno che in passato ha rivestito lo stesso incarico a Cardano al Campo, commenta la sparatoria avvenuta stamattina nel Municipio dove sono rimasti feriti il sindaco Laura Prati e il vicesindaco Domenico Iametti.

“Ho lavorato a Cardano – ha continuato Bottari – e ho avuto modo di seguire la vicenda che vede coinvolta il dipendente comunale che ha sparato. I dettagli non erano stati resi noti alla stampa e preferisco non parlarne nemmeno ora ma certo non c’era nulla che potesse far pensare ad una reazione così violenta. Faccio i migliori auguri al sindaco e al vicesindaco persone che conosco e che spero superino al meglio questa tragedia”.

02072013