01072013 nasce l'fbcs (1)SARONNO – Sono ore febbrili per la nascita dell’Fbcs 1910 la società che riporterà sull’erba del Colombo Gianetti una squadra con i colori biancocelesti facendo rivivere i cento anni di storia che si erano fermati nel 2010 con la fusione con la Gallarate.

Ecco il strettissimo calendario degli appuntamenti raccontato da Luciano Silighini Garagnani  presidente del Comitato che sta lavorando per la rinascita

Nel pomeriggio si lunedì primo luglio con atto notarile è stata costituita la società sportiva FBCS 1910 con denominazione geografica SARONNO e contemporaneamente è stato registrato sia il logo per le divise ufficiali che quello dedicato al merchandising.

Essendo la riunione col Sindaco Porro finita oltre le ore 14 perché i legali comunali ci hanno chiesto di rifare l’accordo scritto preparato, abbiamo perso la giornata odierna per la registrazione in Tribunale della società, ritardando per questo motivo il già stretto calendario per poter rientrate nei termini massimi per l’iscrizione al campionato 2013/14, ovvero il 10 luglio.
Nonostante questo ritardo abbiamo fissato per mercoledì 3 luglio la firma del contratto di acquisizione del 100% delle quote di proprietà di una squadra che gioca in Promozione.

Entro venerdì 5 luglio avremo tutta la documentazione pronta per il deposito presso la federazione calcistica. Oltre ai documenti puramente calcistici, necessitiamo che l’impegno che il Sindaco Porro ha accettato controfirmando il documento da me preparato, diventi delibera comunale approvato dalla giunta e firmata dal Sindaco Luciano Porro e dall’Assessore allo sport Cecilia Cavaterra, in modo che i punti salienti circa l’uso dello stadio Colombo/Gianetti e l’uso dei marchi simili a quelli di proprietà comunale siano ufficializzati legalmente e depositati in federazione. Anche questo documento entro e non oltre venerdì 5 mattina.

Siamo rammaricati dal non aver potuto dare ai tifosi la gioia del far rinascere una società denominata FBC SARONNO, ma il Comune non ha voluto in alcun modo cederci l’uso ne del nome ne del marchio ribadendo unicamente la possibilità di darci una licenza che ai fini costitutivi ed imprenditoriali non è di alcun valore d’utilizzo. Ciò nonostante ringrazio il sindaco Luciano Porro per la disponibilità a trovare insieme una soluzione. Gli chiesi di non fare il Sindaco, il politico, ma di fare il Saronnese ed in parte ha seguito il mio consiglio.

Con tutta la documentazione firmata e depositata arriveremo perfettamente alla data del 10 luglio, termine ultimo per ufficializzare l’iscrizione al campionato.

4 Commenti

  1. Silighini detta l’agenda , Porro esegue, Silighini sindaco, Porro dimettiti !

  2. “…Gli chiesi di non fare il Sindaco, il politico, ma di fare il Saronnese ed in parte ha seguito il mio consiglio….”
    …sottolineo solo questa frase, perché c’è parecchia differenza tra “fare il saronnese” ed “essere saronnese”: non tutto ciò che appare è come sembra!

Comments are closed.