sheffieldSARONNO – “Break the leg”: questo il messaggio che lo Sheffield Wednesday ha rivolto ai tifosi del Comitato per la ricostituzione del Saronno Fbc, che stanno cercando di riportare in vita la storica formazione saronnese, negli anni scorsi “vicina” a quella inglese, con una serie di scambi a livello giovanile.

Nelle scorse ore al Comitato è pervenuto il messaggio augurale da parte del club professionistico britannico, che partecipa alla Championship (la seconda serie inglese): proprio a Sheffield ad inizio novecento il primo presidente del Fbc Saronno, l’industriale Gaetano Gianetti, recuperò le prime maglie per i giocatori del Saronno, biancocelesti, ed erano quelle del Wednesday.

“Break the leg” è l’equivalente dell’italiano “in bocca al lupo”.

Nel fine settimana il Comitato dovrebbe fare conoscere l’esito del proprio tentativo, tramite il neonato Fbcs 1910, di riportare il calcio locale almeno nel campionato di Promozione.

050713

1 commento

Comments are closed.