due maialisSARONNO – Prosegue la campagna del Sita, il Servizio interprovinciale per la tutela degli animali, per l’affidamento dei maiali trovati in una stalla di Morazzone in pessime condizioni igienico-sanitarie. L’appello per l’adozione degli animali riguarda anche il Saronnese, chi fosse disponibile può contattare il numero telefonico 3200484962.

Intanto, ora, altri quattro suini affidati e richiesta di adozione per gli ultimi quattro esemplari ancora da affidare.”Dopo aver trasferito gli animali nell’alpeggio della Val Veddasca, sia per garantire loro il benessere a cui hanno diritto sia per sottoporli alla quarantena sanitaria indispensabile per trasferirli fuori regione, gli affidi definitivi dei medesimi con lo status giuridico di animali da compagnia (non macellabili) riprendevano regolarmente, almeno per ciò che concerne quelli intra-regione (Lombardia). Pertanto nei giorni scorsi – scrive il Sita – due esemplari venivano affidati ad una famiglia di Gorla Maggiore nella cui disponibilità vi era un’amplia pineta recintata, mentre altri due, tra cui un verro (maiale maschio da riproduzione) di 250 chili, venivano invece trasferiti nel santuario per animali sottratti alla macellazione “I Porci comodi” di Magnago, Milano. Sicché ad oggi, gli esemplari affidati a titolo definitivo quali animali da compagnia sono già 10; un numero estremamente elevato si pensa che quanto si sta facendo non ha precedenti né storici né giudiziari”.

Dopo il 10 luglio (termine della quarantena di 28 giorni) altri nove esemplari verranno trasferiti fuori regione ovvero in Emilia Romagna, Toscana e Lazio.

050713