SARONNO – Arriva da Genova con un videomessaggio l’appello di Luciano Silighini Garagnani, numero uno del Comitato per la rinascita dell’Fbc Saronno, al sindaco Luciano Porro affinchè firmi la delibera per concedere lo stadio alla nuova società che vorrebbe far rivivere i 100 anni di storia biancoceleste.

“Abbiamo fatto il possibile per rispondere alle richieste del Comune arrivate giovedì sera durante la Giunta. Io stesso sono venuto a Genova per farmi rilasciare i documenti depositati in tribunale. Li abbiamo inviati via fax in Comune lunedì pomeriggio avvisando del loro invio gli uffici. Oggi dopo la presa di posizione del sindaco Porro abbiamo provveduto a consegnare, a lui a mano, una seconda copia. C’è l’atto costitutivo e lo statuto. Sono documenti che a nostro parere non sono necessari ma che abbiamo prodotto per rispondere alle esigenze del Comune. C’è tutto, serve solo una firma”.

09072013

8 Commenti

  1. Dopo questo cambio improvviso di opinione del Sindaco e della Giunta sulla concessione dello Stadio alla nuova Società ………io dico :
    Robur batte FBC Saronno 2 a 0.

  2. Saronno e piccola e se i vari colpevoli molto chiacchierati anche qui credono di poter nascondere la mano si sbagliano!!! IN QUESTO PAESE DI PULCINELLA I TIFOSI DEL SARONNO SONO GLI UNICI AD AVERE GLI ATTRIBUTI!!!

  3. Sempre peggio…ah silighì, ti preferivamo quando cantavi Milla, Milla tenero cagnetto. Datti alla musica.

  4. Tutto chiaro ormai ! Silighini grande e Porro fa ridere ma il documento che ha firmato su carta del comune non vale? Firma e poi cambia… Questo è un sindaco serio ?

Comments are closed.