antonio renoldi SARONNO – “Siamo soddisfatti c’è stata una buon affluenza di pubblico e soprattutto abbiamo animato tante vie del centro offrendo una miriade di appuntamenti e proposte che hanno soddisfatto davvero tutti”.

Non nasconde il proprio entusiasmo Antonio Renoldi, presidente di Ascom Saronno, quando traccia un bilancio della Notte bianca saronnese che ha vissuto in prima linea con il vicepresidente Andrea Busnelli passeggiando per il centro e partecipando a diversi eventi.

“Innanzitutto ringrazio i commercianti – esordisce Renoldi – per aver creduto nell’iniziativa, per aver lavorato tutto il giorno e la sera per garantire a tutti la possibilità di divertirsi godendosi la città”.

Renoldi non evita i temi caldi come le accuse di “mercificazione” arrivata dai ragazzi del centro sociale: “L’entusiasmo della gente che balla nelle piazze, che assaggia piatti nuovi e che s’incontra per le strade è la miglior risposta a chi ci accusa di fare solo capitalismo”. E non manca un accenno all’hardcore night di via Milano: “In centro non se n’è accorto nessuno: c’è stato qualche piccolo problema alle 20 appena hanno chiuso la strada ma tutto è andato per il meglio”.

Unico neo insomma il maltempo: “So che a Ceriano e a Limbiate a piovuto e grandinato nel corso della sera noi siamo stati protetti dalla Beata vergine dei Miracoli fino a mezzanotte – scherza Renoldi – L’ideale sarebbe stato che la pioggia aspettasse un’altra ora ma direi proprio che non possiamo lamentarci”.

14072013

4 Commenti

  1. Otre che passeggiare per il centro cosa hanno
    fatto presidente e vice presidente per una buona
    riuscita della notte?In prima linea c’erano i tantissimi
    Commercianti che a spese loro hanno organizzato
    gli innumerevoli eventi.Loro si che erano realmente
    in prima linea mettendosi in gioco con le
    proprie attivita’e investendo senza nessun aiuto.Grazie
    a tutti quei commercianti che si sono impegnati per intere
    settimane per una Buona riuscita della serata.

  2. I soddisfatti siamo noi che ci siamo impegnati
    e che abbiamo investito nella serata voi oltre
    che passeggiare in centro cosa avete fatto?

  3. In prima linea eravamo noi non il Presidente
    e il suo vice.Noi che abbiamo investito e ci abbiamo
    creduto.Voi cosa avete investito?
    Non siete nemmeno riusciti a far portar via
    L’immondizia i giovedì sera costringendo i
    nostri clienti a gincane in mezzo ai cartoni.
    Passeggiate bravi bravi.

  4. Non sono un negoziante ma in quanto umile Saronnese non posso che tornare a ringraziare i commercianti anche in questa occasione.
    Singolarmente e/o tramite la loro Associazione sono in questi anni i veri artefici della vivacità e produttività di Saronno.
    Basti pensare non solo alla notte bianca, ma anche alle aperture serali dei giovedì estivi, alle illuminazioni natalizie e, come dicevo anche ai tempi del mio impegno in Comune, almeno il 50% dell’arredo urbano e dell’illuminazione nel centro città lo si deve ai commercianti con le loro belle vetrine.

    Per quanto riguarda il suo Presidente, Antonio Renoldi che ben conosco, non posso che usare parole di stima.
    Sebbene da esterno, vedo che si impegna molto nell’Ascom ed ha a cuore il commercio cittadino.
    Renoldi oltretutto non ha un negozio in centro. Non penso che avrebbe giovato alla notte bianca se avesse tenuto aperto.

    Se ci sono questioni da chiarire, tuttavia, mi permetto di suggerirvi di incontrarvi e mettere sul tappeto le problematiche.
    La loro soluzione gioverebbe a tutti credo.

    Carlo A. Mazzola

Comments are closed.