SARONNO – Graffiti, manifestini ed anche la “contro Notte bianca” di sabato notte: il rappresentante della lista Saronno 2015, Luciano Silighini Garagnani, critica i simpatizzanti del centro sociale Telos.

italiacheverra1

“L’ignoranza di quattro pecore che di credono lupi invade i muri di Saronno. Poveri ragazzini stupidi e senza valore. Si firmano anarchici ma sono i primi ad essere schiavi del loro stesso sistema creato da altri intorno a loro senza che nemmeno se ne rendano conto. Alle 20 di sabato protestavano contro la Notte bianca e alle 22 erano tutti a bere mischiati alla folla. Sono pecore che hanno bisogno di un buon pastore altrimenti finiranno come gli agnellini la domenica Pasquale con la differenza che si mangeranno l’uno con l’altro” dice Silighini.

150713

1 commento

  1. caro silighino, come al solito parli senza sapere, ciò che più mi scoccia è che fino al 2015 andrai avanti in dichiarazioni assurde e progetti sconclusionati…poveri noi.

Comments are closed.