SARONNO – “Se davvero in autunno ci dovesse essere una manovra di oltre 10 miliardi per finanziare tra le altre cose la cancellazione dell’Imu sulla prima casa ci troveremmo di fronte all’ennesima beffa di Berlusconi, che continua a ricattare la maggioranza su questo tema senza pero proporre coperture credibili”. Lo afferma in una nota il deputato saronnese di Scelta Civica, Gianfranco Librandi, membro della Commissione Bilancio di Montecitorio.

gianfranco librandi

“Se in autunno il governo sara costretto a varare una finanziaria per coprire i buchi di bilancio provocati da una eliminazione improvvisata e raffazzonata dell’imposta sull’abitazione principale, esattamente come fece il governo Berlusconi con l’Ici – sottolinea Librandi – allora sì che sarebbe una batosta per gli italiani, altro che Imu”.

“Sin dalla campagna elettorale, solo Scelta Civica ha avanzato una proposta seria che consiste nel raddoppio della detrazione base da 200 a 400 euro e quella per figli a carico da 50 a 100 euro. Una proposta ragionata e sostenibile che eviterebbe a Parlamento e Governo di cadere nel tranello del Pdl che, pur di pagare i debiti elettorali fatti da Berlusconi sotto le elezioni, è disposto a riportare il Paese sull’orlo del baratro fiscale”, conclude Librandi.

270713

2 Commenti

  1. …siamo davvero in piena crisi di “vaneggiamento” o pensa di trovarsi su un altro pianeta. Ma quest’uomo non ha davvero meglio da dire e da fare per la città di cui è cittadino e con i voti ricevuti dal collegio sei stato mandato a Roma….
    Torno a ripetertelo: ….ma quando e a questo punto COSA! pensi di fare per Saronno?

  2. ma il professore che prova gusto con la politica nazionale e vuole vincere le prossime elezioni sa di questi suoi mini comizi ? – per quanto concerne Saronno grazie per il suo disinteresse dato che c’è da preoccuparsi per un suo ” serio ” interessamento – arrivederci alla prossima puntata

Comments are closed.