SARONNO – Ha lasciato l’Universal Solaro, e con essa un posto da titolare fisso nel campionato di calcio di Promozione, per “accasarsi” in Terza categoria, gradino più “basso” del calcio, all’Amor sportiva di Cassina Ferrara: stiamo parlando del portierone Giacomo Gambino, reduce da una stagione tutta in crescendo con la compagine solarese uscita addirittura imbattuta dai playoff.

giacomo gambino

E così, in mondo nel calcio nel quale spesso tutto ruota attorno al denaro, o comunque e quasi sempre attorno alla ricerca di vittorie e glorie da conquistare ad ogni costo, fa notizia Gambino per la sua decisione che in qualche modo va “controcorrente”. Una scelta, la sua, nella quale hanno invece prevalso amicizia e senso di responsabilità: l’amicizia che lo lega a tantissimi giocatori dell’Amor e che lo hanno di buon grado spinto verso Cassina Ferrara, ed una attività professionale che lo impegna sempre di più ed alla quale, con grande senso di responsabilità, ha evidentemente voluto dare la prevalenza rispetto al calcio.

Gambino, 25 anni, un passato anche alle giovanili del Milan ed anche nella prima squadra del Saronno, è pronto a dare il proprio contributo per fare decollare l’Amor, che da qualche stagione si piazza sempre nelle zone alte della graduatoria.”Quel che conta davvero – è solito dire Gambino – è stare con gli amici e divertirsi”. Filosofia da vero sportivo e campione di fairplay.

020813

2 Commenti

Comments are closed.