SARONNO – Mentre la famiglia della vitttima è chiusa nel proprio dolore nella villa in periferia ad Uboldo in corso Italia, davanti alla vetrina del negozio “Il dono di Tiffany” continuano le manifestazioni di cordoglio e di affetto. Accanto alle rose bianche lasciate nella giornata di domenica sono arrivati altri mazzi di fiori e messaggi di cordoglio.

Sotto i portici davanti a piazza San Francesco è un continuo viavai di persone, qualcuno lancia un’occhiata incuriosita, qualcuno dice una preghiera e altri si limitano ad un rapido segno della croce.

Non mancano i giornalisti che negli ultimi giorni sono arrivati in città numerosissimi: oltre alle emittenti televisive, Rai, Mediaset e Sky ci sono anche tantissimi reporter della carta stampata a tiratura nazionale. Del resto la notizia ha fatto scalpore anche nella vicina Svizzera, come dimostrano gli approfonditi servizi dedicati dalla stampa elvetica come il Corriere del Ticino.

06082013