CERIANO LAGHETTO – Successo clamoroso ed oltre ogni più rosea aspettativa per la 34′ edizione della Sagra del Pesce che lo scorso fine settimana, per il secondo anno consecutivo, si è svolta in pieno centro.

pescatori ceriano

Quest’anno l’evento celebrava anche il 40° anniversario di fondazione della Asd Pescatori Cerianesi e per l’occasione i promotori hanno allestito un programma di grande richiamo, nel quale, accanto alla tradizionale e ricca offerta di ristorazione, con molte specialità di pesce, c’era l’occasione di divertimento e ballo in piazza con le orchestre di Radio Zeta, emittente di grande successo tra gli appassionati del liscio. Serata speciale quella di domenica con il gran finale affidato ad Alessandro Benericetti, voce e volto notissimi al pubblico degli affezionati di Radio Zeta, che ha proposto uno spettacolo molto coinvolgente, fino al gran finale con il coro dei pescatori e del sindaco Dante Cattaneo sulle note di “Io vagabondo”.“La festa di quest’anno è stata straordinaria” -ha commentato il presidente dell’Asd pescatori, Leopoldo Maggi.“Da quando abbiamo riproposto la festa l’anno scorso, c’è stata l’adesione di un bel gruppo di giovani che ha partecipato con entusiasmo all’organizzazione della festa e alla gestione della cucina. Devo ringraziare tutti per l’ottima riuscita della manifestazione, ho avuto il riscontro di tanta gente contenta sia della cucina che dello spettacolo in piazza”.

L’allestimento della Sagra ha coinvolto la “Corte della stella”, all’incrocio tra via Cadorna e via Laghetto e tutta l’area di fronte, trasformata in una specie di spiaggia, con ombrelloni e tavolini, mentre la piazza Diaz ha ospitato la pista da ballo. Domenica c’è stato anche un momento dedicato al ringraziamento dei presidenti dell’Asd Pescatori, con la consegna di maglietta, cappellino e targa ad Aldo Campi (che fu il fondatore), Raffaele Bellagamba, Pietro Tartabini, Angelo Cocco, Luciano Manzoli, Massimo Diaco, Sergio Domenichini e, naturalmente l’attuale Leopoldo Maggi. “E’ stato un momento molto bello per dire grazie a chi ci ha consentito nel corso degli anni di arrivare fino a qui” -ha commentato Oreste Cattaneo, segretario dell’Asd.”La piazza piena conferma il successo di questa formula e l’ottimo lavoro fatto dai pescatori ai quali va il mio ringraziamento. Quando si persegue l’interesse dell’intera comunità il risultato sono queste feste meravigliose” -commenta il sindaco Dante Cattaneo. Quello con la sagra del pesce è stato uno dei due grandi eventi dell’estate cerianese in centro organizzati in occasione dell’isola pedonale, che consente a tante famiglie di riscoprire la possibilità di una passeggiata e un momento di incontro nel cuore del paese.

080813