17082013 rissa stazione pl e ccSARONNO – Prima denuncia per la rissa avvenuta sabato sera in via Diaz: la polizia locale ha identificato un saronnese che dovrà rispondere del reato di ubriachezza molesta. La posizione di altri, italiani e stranieri, coinvolti nella rissa è invece attualmente al vaglio dei carabinieri del locale Nucleo operativo radiomobile.

Nel frattempo si delinea con più precisione quanto avvenuto nel corso della serata: “E’ stato un sabato decisamente movimentato – spiega il comandante della polizia locale Giuseppe Sala – prima una ragazza ha avuto un malore, probabilmente provocato da un eccesso di alcol, ed è stata soccorsa e portata all’ospedale”. Poco dopo la partenza dell’ambulanza però la situazione è tornata ad essere tesa: “Il proprietario di un locale si è rifiutato di servire un cliente alticcio che è uscito ed ha attaccato briga con un’altra persona che evidentemente aveva già alzato il gomito”. Il seguito è noto: una rissa con calci e pugni che ha coinvolto una ventina di persone: “Sono state coinvolti molti dei presenti – continua Sala – ma tutto si è concluso in pochi minuti perchè le sirene e i lampeggianti delle pattuglie dei carabinieri e della polizia locale ha creato il fuggifuggi soprattutto tra gli stranieri”.

“E’ un fatto sul quale le forze dell’ordine si sono immediatamente attivate per fare luce sulle responsabilità – ha spiegato al question time il vicesindaco Valeria Valioni – chi è coinvolto sarà ovviamente perseguito, ma non facciamo di un’erba un fascio”.

20082013

6 Commenti

  1. Ecco fuggi fuggi di irregolari e clandestini , quando succedono risse tra di loro fuggono tutti qundi per la nostra amministrazione non succede nulla di grave a Saronno.

  2. Certo che lo capito , infatti e stato idendificato quando succede tra di loro nessuno sa nulla. Poi io li metto tutti sullo stesso piano restano balordi e basta .

  3. @mimmo io lo rispedirei in Italia 🙂
    @luca: chiedi le dimissioni del comandante Sala e/o del comandante della stazione dei carabinieri, se pensi che non facciano il proprio dovere

  4. @cittadino io non accuso nessuno ma mi lamento del fatto che questa giunta non ammette che Saronno e poco sicura e si dovrebbe fare di più si prende la scusa dei fondi che mancano per non fare le cose , ricordo che la scorsa giunta ha speso soldi per fornire dissuasori estensibili ai vigili urbani e la nuova giunta li ha tolti .

  5. @Luca : perchè i dissuasori avevano migliorato la situazione dell’ordine pubblico??? nel caso specifico direi che erano soldi spesi male. Se non erro stai dicendo che in altri casi non vengono volontariamente identificati, dal che deduco che polizia locale/carabinieri (che non dipendono dall’amministrazione ma dal governo) non fanno il proprio dovere

Comments are closed.