cantiere lavori in corso asfaltature SARONNO – Lunedì 26 e martedì 27 agosto saranno due giornate di passione per gli automobilisti a causa del cantiere aperto in via Marconi. Ad essere interessati dai lavori sarà il tratto dall’intersezione con via Stampa Soncino e quella con via Mazzini. IL comando di polizia locale ha già previsto un piano per deviare il traffico e per tutta la durata del cantiere sarà garantita la presenza di segnaletica verticale che indica le deviazioni e di alcuni agenti.

– I veicoli provenienti dalla via Manzoni saranno deviati verso le vie Miola e Piave mentre quelli dalla via Caduti della Liberazione dovranno andare verso la via Milano e sull’asse via Varese –viale Lombardia. Chi arriva da via Milano in direzione del centro sarà deviato in via Caduti della Liberazione.

– Via IV Novembre, via Stampa Soncino, via Cesati, via Milano (lato interno), via Leopardi, via Antici, via Mazzini, via XXV Aprile, via F. Reina sono riservate al traffico locale ed a deviazioni viabilistiche. Lungo tali vie potrà essere interdetta la sosta con rimozione forzata in base all’avanzamento dei lavori nel cantiere

– Gli autobus in servizio di linea extraurbana provenienti da via Miola / via Roma vengono deviati verso via Piave – viale Lombardia – via Varese e/o via Miola – via Bergamo – via Frua – via Colombo – via Volonterio – via San Giuseppe – corso Italia – via Diaz.

– Gli autobus in servizio di linea extraurbana provenienti da via Caduti della Liberazione sono deviati lungo via Carcano – corso Italia – via I Maggio – via Varese e/o via Caduti della Liberazione – via Milano – via Varese – viale Lombardia.

– Le linee di trasporto pubblico urbano transitanti lungo Via Marconi subiscono deviazioni su itinerari alternativi appositamente predisposti dall’Ufficio Mobilità

– Il parcheggio di piazza Repubblica potrà essere interdetto alla circolazione veicolare a seguito dell’avanzamento dei lavori

– I mezzi di soccorso della Croce Rossa Italiana, durante il permanere del cantiere, potranno accedere in via Cesati transitando da via F. Reina in entrata e lungo via IV Novembre – via Milano in uscita. I veicoli citati potranno, altresì, attestarsi in via Milano nell’area a verde situata sopra il parcheggio multipiano.

25082013

9 Commenti

  1. Ma non c’erano altri modi per posizionare la segnaletica? Ho visto che ci sono transenne nei margini delle strade li trovo oltre brutti e indecorosi molto pericolosi per motociclisti ciclisti e pedoni , oltretutto dopo le pioggie i cartelli si sono sbiaditi .
    Per posizionare transenne e cartelle erano in tre operai del comune.
    Complimenti per come viene usato il personale e speso i soldi.

  2. Perchè non aspettavano l’inizio delle scuole, così creavano un pò di disagio in più!

  3. Certo che forse dovreste essere un po meno egoisti. Cosa pretendete? che loro lavorino la settimana di ferragosto.
    Per la segnaletica certo non sono stati il massimo, potevano gestirla molto meglio.

  4. In vacanza ci deve andare solo il sindaco? Anche gli operai delle inprese si meritano vacanza e chi lavora d’agosto sotto il sole cocente si fanno pagare molto di più .
    Ma Saronno non è la città delle biciclette? Qundi pedalate gente pedalate e non lamentatevi per un pò di traffico.

  5. Luca, se tutti hanno diritto a fare le ferie nel mese di agosto, gli ospedali e gli uffici pubblici dovrebbero chiudere. Ti immagine che bel servizio daremo ai cittadini.
    In merito alla sistemazione delle strade e al rifacimento della segnaletica, penso che il buon senso doveva prevedere di fare detti lavori nei primi quindici giorni di agosto e non dal 26 in poi, giorno di riapertura di uffici e attività industriali. Ti faccio presente che nelle città qui vicine: Busto, legnano e Gallarate i lavori di manutenzione stradale li hanno fatti nella settimana di ferragosto. Non si venga a dire che i lavori nel mese di agosto sono più cari; è una menzogna, basta cercare le aziende giuste, ed in questo momento di crisi accetterebbero qualsiasi condizione.
    La realtà è che hai nostri amministratori manca la (fantasia) della pianificazione e della programmazione.

  6. vivo a Saronno da sempre, da decenni questi lavori si fanno ad agosto e anche quest’anno è così.. ma ora si scopre che c’è chi si lamenta perchè si preferivano i lavori una settimana prima, esattamente a ferragosto.
    Intanto le scuole inizieranno fra due settimane e il reale problema non esiste.

  7. Complimenti la segnaletica si è completamente sciolta dando spazio al cartello di metallo, in questo periodo ci sono alcuni stranieri (del nord europa) che fanno sosta nei vari hotel di Saronno ditemi voi cosa devono dire e pensare alla vista di quelle transenne.
    @argo queste aziende non possono lavorare tutte nella settimana di ferragosto dal mio punto di vista non cambiava nulla per il numero di auto in circolazione ma c’è stata poca informazione (vedi segnaletica)

Comments are closed.