SARONNO – La “ministra” Cecile Kyenge, si sa, non piace alla Lega Nord; ed ora nei suoi confronti giungono anche le critiche della lista saronnese di centrodestra, Saronno 2015, tramite il portavoce Luciano Silighini Garagnani.

25042013 Silighini al Santuario (2)

“Ora che anche la ministra congolese si è impegnata a portare a livello nazionale la proposta di far sparire il termine “mamma e papà” sostituendolo con “genitore 1” e “genitore 2″ perché altrimenti le coppie gay di sentirebbero discriminate, spero che la comunità islamica urli la propria protesta e pretenda che nei documenti statali sia segnato anche lo spazio per genitore 3, 4, 5 e quant’altro. Questi non sono soltanto gesti utili per sconfiggere la discriminazione; sono gesti che fanno solo arrabbiare!”

050913

1 commento

  1. Se dovessero scrivere “genitore 1” e “genitore 2”, mi sentirei io discriminato e indignato perché ho un papà e una mamma che come genitori vanno ben oltre un numero che la Kyenge vorrebbe loro attribuire!

Comments are closed.