SARONNO – Crociata di Gianfranco Librandi, il parlamentare saronnese di Scelta civica, contro la futura “Service tax”.

“Si tratta di una imposta profondamente ingiusta, decisa in fretta e furia sotto il ricatto del Pdl che voleva fare abolire l’Imu – sbotta Librandi – Ma noi non crediamo che imprenditori, artigiani, lavoratori e forze di sicurezza debbano pagare la casa anche alle classi piú abbienti e a chi ha immobili di pregio”.

gianfranco librandi

Per Librandi “anzichè introdurre questo nuovo pasticcio fiscale per abolire per finta l’Imu il Governo dovrebbe ulteriormente tagliare le province e trovare in questo modo le risorse necessarie per fare quadrare i conti”.

050913

1 commento

  1. Dope mesi dall’elezione finalmente dice qualcosa!
    Per ora ha solo assistito passivamente ai tagli nel saronnese, mentre i parlamentari dei collegi vicini hanno fatto barricate per mantenere i servizi !

Comments are closed.