SARONNO – Inizia male la Robur Saronno del presidente Mario Busnelli: la trasferta di Carugo, prima giornata del campionato di Seconda categoria girone comasco, non ha portato bene ai colori biancazzurri. 1-0 il risultato finale per la compagine di casa.

12072013 Robur presentazione stagione 2013-2014 (7) Mario Busnelli

E’ andata male anche alla Gerenzanese, battuta in casa (2-1) dalla rediviva Salus Turate mentre l’Airoldi Origgio ha battuto 1-0 il Molinello.

Altri risultati: Rovellese-Lonate Ceppino 1-4, Meda-Novedrate 2-2, Guanzatese-Rovellasca Victor 0-3, Veniano-Montesolaro 1-2, Azzurra-Serenissima 1-4.

Classifica: Salus, Airoldi, Rovellasca, Lonate, Serenissima e Carugo 3 punti; Meda, Novedrate 1; Robur Saronno, Gerenzanese, Guanzatese, Rovellese, Azzurra, Molinello e Veniano 0.

080913

10 Commenti

  1. In tre anni l’Eccellenza (cit.) detto questo forza ragazzi. Giocate con serenità!!!

  2. La cattiveria non ha limiti ! Comunque le telecamere c’erano ed hanno registrato una bella partita a senso unico a nostro favore. Voglio solo difendere i miei ragazzi saronnesi, per quanto mi riguarda , accetto le critiche e le ironie dato che fa parte della vita quotidiana.

  3. ahhh ho capiti (cit) .. ma scusa ma che Anonimo è se poi dite che è il presidente. Restasse un po tranquillo anche lui prima di sbottare subito con le solite esternazioni. Poveri ragazzi già domenica alla seconda di campionato giocheranno con terrore di sbagliare.

    • Normale pressione per la PRIMA squadra di Saronno. O adesso torna ad essere una squadra di ragazzi? Io volevo solo far notare che tutto il baccano fatto alla ri-scomparsa dell’Fbc Saronno, mettendo sempre in mezzo il calcio cittadino, era inutile. PARLIAMO DI MONDI OPPOSTI!!!

  4. I miei ragazzi non giocheranno con il terrore di sbagliare, anche perché domenica in dieci …..praticamente per tutta la partita hanno dominato senza indugi. Il calcio ha una dura legge, cioè che non serve giocare bene …. ci vuole anche il fattore C. Altra cosa, sono tranquillissimo ma ho il dovere di difendere l’operato dei giocatori. Vorrei tanto il sostegno pensando che potremmo fare qualcosa di buona per la città di Saronno senza sminuire le altre società ma un giorno essere una realtà unica che potrebbe essere la soluzione migliore come hanno fatto 143 paesi lombardi . Non sarebbe bello ? Una realtà per tutti ? SPEREMMMMM !!!! Mario Busnelli

  5. Sono parecchi anni che non va avanti ed è ancora in seconda categoria. Lei imperterrito chiede sempre sostegno. Se non glielo danno è molto probabile che i saronnesi non hanno fiducia in lei. Pensare di farsi da parte ….? Il conte

  6. Signor Conte le sue parole sono giustissime, per quanto riguarda la categoria bisogna avere il campo e la certezza che sia tuo per un po’ di anni. Altra cosa ogni anno do’ le mie dimissioni ma nessuno mi detronizza dalla carica. Altra cosa che le assicuro. ..nessuno verra’ a Saronno per riportare il calcio che conta come tutti sperano dato che la loro paura e certezza e’ quella di non subire angherie e cattiverie giornaliere gratuite.Sapesse come e’ difficile…. Comunque grazie per il consiglio Signor Conte!

Comments are closed.