CARONNESE GRUPPOCHIAVARI – Prima trasferta di campionato, seconda giornata di serie D, per la Caronnese dell’allenatore Marco Zaffaroni, ospite del Chiavari Caperana.

I rossoblu partono subito freddando gli avversari al 2′ con un’azione da manuale che si trasforma in vantaggio: da centrocampo parte l’offensiva caronnese che prende in contropiede la retroguardia dei padroni di casa con Moretti che calcia un impeccabile cross per Ferrè che a centroarea aggancia ed insacca di prepotenza: 0-1. All’8′ Guidetti costringe da fuori area il numero uno avversario Stancampiano alla respinta di pugni. Al 12′ Luca Giudici fa partire un diagonale che solo il provvidenziale intervento di Pane salva dallo specchio della porta. Al 14′ si fa vedere Montalbano dalle parti di Stancampiano con un rasoterra che sfiora il palo interno. Intorno alla mezz’ora il Chiavari prova a reagire. Al 28′ Cardini fa partire un potente tiro che sfiora la porta difesa dal caronnese Di Graci che un minuto più tardi respinge un rasoterra di Dolce. Per il Chiavari da segnalare anche un colpo di testa di capitan Baudinelli che sfiora il sette della porta caronnese.

Inizia la ripresa: subito Caronnese pericolosa con un bel tiro preciso di Luca Giudici che l’estremo difensore avversario respinge in uscita. Il Chiavari reagisce e trova il pareggio al 2′ con Cardini che dal limite dell’area calcia un tiro angolato che gonfia la rete: 1-1. E’ ancora il Chiavari a rendersi protagonista al 6′ con Marino che calcia a fil di traversa. La Caronnese non ci sta: al 7′ Luca Giudici effettua un cross che libera Montalbano al tiro che sfiora l’incrocio dei pali. La partita è tosta e le formazioni in campo non si risparmiano creando continui cambi di fronte. Al 17′ dal limite dell’area tocca a Guidetti far partire un missile che quasi imbecca in pieno la traversa. Al 25′ De Spa intercetta un traversone dalla tre quarti e di testa manda alto sopra la porta ligure. Moretti un minuto più tardi arriva in scivolata davanti a Stancampiano a pochi metri dalla porta. Al 35′ Sansonetti non sfrutta a dovere un’ottima occasione gol, palla al piede a due passi dalla porta avversaria, bloccato al tiro sulla corta distanza dall’attenta difesa di casa. E’ ancora Sansonetti al 40′ a costringere il portiere del Chiavari alla respinta su tiro angolato.

Fabrizio Volontè

Chiavari-Caronnese 1-1
CARONNESE (4-4-2): Di Graci, Lanini, Giudici A (27′ st Sansonetti), Baldan, De Spa, Rudi, Giudici L, Guidetti, Moretti, Ferrè (8’st Tanas), Montalbano (15′ st Termine). A disposizione: Del Frate, Manta, Caverzasi, Corrado, Lucchese, Vannini. All. Zaffaroni.
CHIAVARI (4-3-3): Stancampiano, Genovali, Peso, Pane, Mautone, Silvestri, Marino, Dolce, Baudinelli, Bonaventura (27′ st Spadoni), Cardini (32′ st Piacentini). A disposizione: Bertulessi, Mannella, Criscuolo, Bettati, Ferrari, Righetti, Bertucci. All. Gardano.
Arbitro: Pashuku di Albano Laziale (Fredianelli di Grosseto e Giovanneschi di Pontedera).
Marcatori: 2′ pt Ferrè (Caronnese), 2′ st Cardini (Chiavari).

080913