SARONNO – L’ex Bocciodromo di via Piave, trasformato in un centro polifunzionale, sarà inaugurato sabato 14 settembre. Negli ultimi tre mesi, infatti, è stato completamente rinnovato dalla Saronno Servizi Società Sportiva Dilettantistica che attualmente si occupa già della piscina coperta e scoperta, del campus e del pattinaggio. 

Nella struttura ci sarà la possibilità di praticare calcetto e pallavolo al coperto, fitness, ginnastica dolce, corsi di autodifesa, hip hop e balli caraibici, attività ludico sportive per bambini e ragazzi, musica dal vivo, affitto per eventi e manifestazioni, ballo.

Completano la struttura il giardino con piante d’alto fusto e prato di 800 metri quadrati attrezzato con pallavolo, gioco bocce su quattro piste scoperte, ampio parcheggio biciclette, ristorazione e bar al coperto e all’aperto con tavoli, sedie ed ombrelloni.

Sabato 14 settembre alle 11 è prevista l’inaugurazione alla presenza delle autorità dell’amministrazione comunale mentre domenica 15 settembre dalle 14.30 alle 22 si terranno dimostrazioni non-stop delle nuove attività sportive proposte con gli istruttori. Gran finale alle 19 con aperitivo-jazz.

Alcune immagini della struttura e dei lavori realizzati nel periodo estivo

12092013

3 Commenti

  1. Uno spazio recuperato e che, se ben gestito, potrebbe portare denaro nelle casse della Saronno Servizi.

  2. bravo, pensiamo solo ai soldi… e poi se porta i soldi alla SS , che è una spa come cittadini perchè dovremmo rallegrarci ?
    Almeno SS sponsorizzasse lo sport saronnese !
    Poi, per quanto riguarda lo spazio recuperato potremmo discutere per mesi se fare un campo di calcetto per guadagnare, sia un modo “sociale”per recuperare spazi dedicati principalmente agli anziani.

    • Se lei dodi aveva altre idee su come reiventare uno spazio ampiamente sottoutilizzato e fonte di troppi costi gestionali prego! La ascolto a orecchie tese! Non comprendo la critica alla spa: mica e’il male assoluto! Tra l altro e’ soggetta a direzione e coordinamento del comune di saronno quindi….

Comments are closed.